Tosca – Teatro alla Scala

Teatro alla Scala, 6/07/2015

Orchestra, Coro e Coro di voci bianche del Teatro alla Scala

Direttore Carlo Rizzi
Regia Luc Bondy ripresa da Marie-Louise Bischofberger
Scene Richard Peduzzi
Costumi Milena Canonero
Luci Michael Bauer

Tosca Béatrice Uria Monzon
Cavaradossi Fabio Sartori
Scarpia Željko Lučić
Angelotti Alessandro Spina
Sagrestano Matteo Peirone
Spoletta Blagoj Nacoski
Sciarrone Frano Lufi
Carceriere Ernesto Panariello
Un pastore Emma Gori

Non è facile scrivere di uno spettacolo di cui mi è piaciuto poco o niente e che, se non fosse stato per il posto per una volta comodo e per la musica di Puccini, probabilmente non avrei visto fino alla fine. Ciononostante, proveremo a salvare quanto di buono abbiamo visto e sentito in questa messinscena estiva di Tosca.

La regia di Luc Bondy ripresa da Marie-Louise Bischofberger è sicuramente uno (dei tanti) anelli deboli. I personaggi sono delineati superficialmente: Tosca nel I atto sembra una donna debole che fatica a tener testa all’amato pittore mentre nel II atto la celebre cantante appare forte e decisa. Cavardossi praticamente non pervenuto scenicamente.

Tosca, Atto II
Tosca, Atto II

Scarpia, crudele, violento e lussurioso, è il personaggio più credibile anche grazie alle qualità sceniche dell’interprete. Certo non comprendiamo il motivo per cui riceva Tosca e Cavardossi nel salotto di casa, dopo una scena in parte inutilmente esplicita con tre prostitute. Più coerente ma comunque poco gradevole è la scena del I atto ambientata in una chiesa con i muri con mattoni a vista e con una Maddalena che ha ben poco di sacro dipinta su una tela che Tosca strapperà in preda alla gelosia. Va meglio nell’ultimo atto, ambientato presso le mura.

La parte migliore della recita è stata sicuramente la performance dell’orchestra. Carlo Rizzi ha diretto con piglio energico e in modo espressivo. A tratti si sarebbe apprezzato un maggior equilibrio con il palcoscenico e una resa migliore nei momenti più intimi e malinconici ma comunque l’insieme mi è parso di valore.

Foto 06-07-15 20 43 07
Tosca, finale I Atto

Passando ai cantanti, arrivano le note più dolenti. Tosca era interpretata dal mezzosoprano francese Béatrice Uria Monzon. Nonostante una voce indubbiamente robusta, un vibrato troppo stretto e un timbro nasale soprattutto nel registro acuto ne hanno compromesso la resa. Inoltre, si coglieva che l’artista non era italiana dal modo non perfetto di porgere le frasi. Fabio Sartori si conferma un tenore dai notevoli mezzi che andrebbero però gestiti meglio. Gli acuti sono davvero importanti per volume ma egli tende a cantare tutto forte e appare in difficoltà ogni volta che prova a fare una mezzavoce o a smorzare una nota, rendendo di fatto l’interpretazione piatta. Questo vale anche per l’aria iniziale Recondita armonia mentre sembra riscattarsi con E lucevan le stelle, in cui si coglie un’attenzione maggiore alle dinamiche e una certa morbidezza che era mancata fino ad allora. Da un punto di vista interpretativo va meglio per lo Scarpia di Željko Lučić che fraseggia con più mestiere. La voce però è troppo indietro e perde di smalto quando sale tanto da essere coperta dall’orchestra o dagli altri cantanti in alcuni passaggi.

Brevemente i restanti cantanti: bene Alessandro Spina (Angelotti) e Matteo Peirone (Sagrestano); fra gli altri il migliore è Ernesto Panariello come Carceriere.

Foto 06-07-15 22 59 04Al termine il pubblico, che non riempiva completamente il teatro, applaude convintamente l’intero cast o meglio tutti i cantanti usciti in proscenio fra i quali si nota l’assenza di Lučić.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...